Progetto Giovani dell'Associazione "Bianca Garavaglia"

erogati 5.000 euro nel 2011

 

I. CERTEZZA DI RISULTATO - Di frequente il “progresso” è il risultato di progetti che richiedono impegni significativi a fronte di esiti incerti. Per questo progetto disponiamo di chiare evidenze della opportunità di un diverso approccio, “para-pediatrico”, al paziente adolescente e giovane adulto.

II. GRANDE BENEFICIO A COSTO CONTENUTO - Le stesse evidenze ci portano a ritenere che il diverso approccio, implementabile con risorse relativamente limitate, avrà un impatto rilevante sulle percentuali di guarigione di questo gruppo di età (15-20+ anni).

III. PRIORITA’- Il numero e l’elevato profilo dei soggetti coinvolti nel progetto (tra gli altri, SIOP, AIEOP e, a cascata, tutti i centri che vi aderiscono), la grande consonanza di intenti e programmi, a livello nazionale ed internazionale, ben ne esprimono la assoluta rilevanza ed urgenza.

IV. CREDIBILITA’ - Il coinvolgimento della Struttura Complessa di Pediatria dell’Istituto Nazionale dei Tumori di Milano, centro di eccellenza riconosciuto a livello nazionale ed internazionale, è esso stesso garanzia di serietà.

V. AMPIO RESPIRO - … per la sua ambizione. Richiede si investa qui ed ora avendo però come riferimento un obiettivo ancor più grande: innescare quel circolo virtuoso che assicurerà che ogni adolescente o giovane adulto possa finalmente avere accesso alle migliori cure disponibili.

www.abianca.org